risoluzione

Gianfranco Fini: lettera all’opposizione

12 febbraio 2005

Caro direttore, recandosi in massa alle urne e rischiando letteralmente la vita il popolo iracheno ha dato un messaggio inequivocabile alla comunità internazionale; ha indicato la propria ferma volontà di costruire un futuro di libertà e democrazia. Il terrorismo è stato sconfitto dagli elettori, efficacemente definiti dall’onorevole Fassino i ´veri resistentiª. Se così è, la [...]

continua a leggere »

La sinistra e la risoluzione che già c’è

4 febbraio 2005

Dopo Prodi arriva Fassino a chiedere per l’Iraq quello che già c’è: “Si insedi subito il nuovo parlamento. Si formi il nuovo governo rappresentativo di tutte le diverse comunità. Si operi perchè anche quei settori di popolazione sunnita che hanno rifiutato le elezioni si sentano parte della nazione irachena e si adotti una costituzione. Si [...]

continua a leggere »

Kofi Annan: Quelli che non muovono un dito

26 gennaio 2005

“Perché il male trionfi, basta che i buoni non muovano un dito” L’ha detto Kofi Annan, nella prima (leggasi: prima!) seduta dell’Onu dedicata all’Olocausto. Non ho capito se si riferisse alla Francia, alla Germania, all’Onu oppure a tutti (tutti, fuorchè Afghanistan e Giordania – fonte: Camillo) i paesi arabi assenti alla commemorazione. * Corriere della [...]

continua a leggere »