Prodi

Prodi, l’uomo del “non so”

21 settembre 2006

Non sa dei fondi neri, dei progetti di Tronchetti Provera, del piano di Rovati, e volete che sappia della sicurezza del Papa?! Se la vedranno le sue guardie, no?

continua a leggere »

Cossiga: caro Prodi, fatti islamico

14 agosto 2006

Caro Presidente Prodi, ho ritrovato con te un’antica amicizia che temevamo perduta. Ti ho persino dato la fiducia. Ti anticipo subito quanto provvederò ad argomentare. Quanto hai fatto finora mostra la volontà politica e pratica di fare un patto con Osama Bin Laden e in generale di accordarti con la “rivincita islamica”. Ecco, io ti [...]

continua a leggere »

Il voto di fiducia se è di sinistra è sexy

21 luglio 2006

“Il governo Berlusconi si regge solo a colpi di fiducia che altro non sono che atti di ricatto nei confronti di una maggioranza sfilacciata ed inconcludente che sta insieme solo per paura di non andare a casa a seguito delle elezioni anticipate” Antonio Di Pietro – Italia dei Valori – Dicembre 2004 “E’ una maggioranza [...]

continua a leggere »

Bossi come Prodi, anzi meglio

19 ottobre 2005

L’affluenza alle urne per le Primarie dell’Unione è stata sicuramente un successo, ma non un evento senza precedenti. La Lega, nel 1997, quando chiese il voto ai suoi elettori sull’indipendenza della Padania, il 25 maggio raccolse nei suoi gazebo 4.883.863 persone, e sempre nello stesso anno ottenne 6.032.000 mila voti per l’elezione del parlamento padano. [...]

continua a leggere »

Primo non prenderle

17 ottobre 2005

Le primarie sono andate come dovevano: molti voti, vittoria di Prodi, Bertinotti sta dove deve etc. etc. La sinistra si è mobilitata come sa e può. Ai referendum sulla procreazione assistita dormivano?

continua a leggere »

Prodi e Berlusconi: silenzio inaccettabile

11 giugno 2005

Siamo messi bene per il futuro (anche per il presente a dire il vero): i due candidati premier per il 2006 non esplicitano il loro voto. Prodi va a votare e non dice come, Berlusconi forse non si recherà nemmeno alle urne e comunque non dice nulla. Certo, poi lui non ha problemi con le [...]

continua a leggere »

La colpa è dell’euro

5 giugno 2005

L’euro non piace, mi sembra si sia ampiamente capito, e a quanto pare non piace alla maggior parte degli italiani. Non è una posizione contro l’Europa, come preferiscono pensare coloro che nella questione infilano esclusivamente la partigianeria, è che questa Europa si è dimostrata magnona, assistenzialista, ottusa e anche un po’ ladra. Per non smentirsi, [...]

continua a leggere »

Prodi: tutti buoni per legge

13 maggio 2005

Dopo il “tutti sani” del governo, ecco che Prodi, leader dell’opposizione, si fa avanti con il “tutti buoni”. E quindi via, di corsa, raggianti, verso il servizio civile obbligatorio.

continua a leggere »

Cacciari: Prodi esca allo scoperto

13 maggio 2005

Massimo Cacciari, sindaco di Venezia, apprezza la presa di posizione di Gianfranco Fini sulla fecondazione assistita e chiede a tutti i leader di partito di uscire allo scoperto “ Prodi prima di tutti, che su questo argomento finora non è stato chiaro” – afferma il sindaco di Venezia – perchè “la presa di posizione di [...]

continua a leggere »

Quando gli angeli avevano la coda

3 maggio 2005

Prodi, se potesse, si trasformerebbe in Fassino – “se avessi una bacchetta magica mi farei magro, magro, magro e alto” – ed è convinto che l’angelo custode esista, anche se ha un le idee un po’ confuse in proposito, visto che a suo parere potrebbe avere le ali o la coda, indifferentemente.

continua a leggere »