Politica

Documento di censura contro Gianfranco Fini

29 luglio 2010

Sono ansiosa di sapere come andrà la discussione del documento di censura politica contro Gianfranco Fini, cofondatore del PdL. L’esito del vertice dell’ufficio di presidenza, chiarirà in modo inequivocabile se la battaglia per la legalità, condotta dal cofondatore del PdL, sia compatibile o meno con il partito del Presidente del Consiglio

continua a leggere »

Denis Verdini e gli elettori smaliziati

28 luglio 2010

Denis Verdini si è dimesso dalla guida del Credito Cooperativo Fiorentino: “per tutelare la banca e assicurarne la crescita, non posso assistere passivamente al tentativo di coinvolgerla in vicende che potrebbero danneggiarla” Non si dimette però, dalla guida del PdL:”non capisco perchÈ mi dovrei dimettere da coordinatore…Avendo spiegato che non so di cosa si tratta [...]

continua a leggere »

Pesaro:Il PDL PD vota contro le unioni civili

28 luglio 2010

Sottotitolo: c’era una volta la sinistra Il PDL PD ha bocciato la mozione presentata a Pesaro dalla lista collegata a Beppe Grillo, per l’istituzione di un registro delle unioni civili Caterina Tartaglione, vicepresidente Pdl del consiglio comunale, si dice convinta che non sia “un bisogno delle persone conviventi”; le fa eco Silvano Ciancamerla, capogruppo PDL [...]

continua a leggere »

A governare Roma ci pensa la Madonna

26 luglio 2010

Umberto Bossi , come un guerrigliero di Hamas de noartri, tuona contro Alemanno che gli chiede di togliere dallo statuto della Lega la parola “secessione”:Noi nel nostro Statuto ci mettiamo quello che vogliamo” e Alemanno “parla così perchè a Roma non ha combinato molto. Non avendo fatto cose pratiche, si butta sull’ideologia“. Su quest’ultimo punto [...]

continua a leggere »

Berlusconi, statista di rara capacità ..

20 luglio 2010

Ieri, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, dopo una premiazione dalle motivazioni imbarazzanti, che giusto la corte di Saddam avrebbe osato, ha pensato di suggellare una volta di più l’alleanza con la Chiesa, con il ripristino dell’ennesima, onerosa prebenda. A spese nostre, ovviamente. In tempi di tagli, di crisi economica profonda, risorge il contributo annuale [...]

continua a leggere »

Per vedere di nascosto l’effetto che fa

16 luglio 2010

E alla fine aveva ragione Berlusconi: troppi libri e film di mafia, se ne parla troppo. Poi vedi che succede? Non solo si sporca la nostra immagine all’estero, ma si procurano vere e proprie patologie

continua a leggere »

La P3: quattro pensionati sfigati insieme per cambiare l’Italia

14 luglio 2010

Ora abbiamo capito: il dossieraggio per infangare Caldoro, il tentativo di condizionare il giudizio della Corte costituzionale e di avvicinare i magistrati fiorentini che indagavano sui Grandi Eventi e sugli appalti legati al G8, le pressioni esercitate sulla Cassazione, non erano reati, ma opere di “quattro pensionati sfigati che si mettono insieme per cambiare líItalia“. [...]

continua a leggere »

800.000 euro per la scuola padana

13 luglio 2010

La Libera Scuola dei Popoli Padani, fondata nel 1998 da Manuela Marrone, moglie di Umberto Bossi, riceverà 800.000 euro per gli anni 2009 e 2010, grazie ad un decreto del ministro del Tesoro. Alla Bosina si insegnano il dialetto, le fiabe e le filastrocche locali, l’attaccamento al territorio e alle tradizioni, perchè “nell’attuale società, crogiolo [...]

continua a leggere »

P3: da De Magistris a Caldoro

12 luglio 2010

C’era una volta l’inchiesta Why not, mirabilmente sottratta a Luigi De Magistris, che stava indagando su Prodi, Mastella, logge deviate, parchi eolici Ora viene alla luce la nuova P2, o P3 se qualcuno preferisce, tanto il risultato non cambia (personalmente la chiamerei “banda”), composta da politici, faccendieri e giudici. Si davano da fare per tentare [...]

continua a leggere »

Palazzo Chigi poco virtuoso

11 luglio 2010

E tra uno stage e l’altro, meglio dare un occhio alle spese di Palazzo Chigi, con il bilancio sforato di un miliardo e mezzo di euro Si distingue il ministro per il Turismo Michela Vittoria Brambilla, che spende 24 volte tanto di quanto originariamente assegnatole (8, 6 milioni di euro solo per il sito Italia.it, [...]

continua a leggere »