Onu

Kofi Annan: Quelli che non muovono un dito

26 gennaio 2005

“Perché il male trionfi, basta che i buoni non muovano un dito” L’ha detto Kofi Annan, nella prima (leggasi: prima!) seduta dell’Onu dedicata all’Olocausto. Non ho capito se si riferisse alla Francia, alla Germania, all’Onu oppure a tutti (tutti, fuorchè Afghanistan e Giordania – fonte: Camillo) i paesi arabi assenti alla commemorazione. * Corriere della [...]

continua a leggere »

Elezioni in Iraq: cosa pensano i capi dell’Ulivo?

25 gennaio 2005

Domenica prossima si vota in Iraq. Magdi Allam e altri testimoni sostengono che è un tormentato ma gigantesco esperimento di democrazia in una parte del mondo che la democrazia non la conosce e la teme. La sicurezza è minacciata ogni giorno a colpi di autobomba dal partito terrorista, da una parte del vecchio establishment sunnita [...]

continua a leggere »

Faceva il palo nella banda dell’ortica

13 gennaio 2005

Intervallo musicale Il Neri non ci sta, non lo vuole proprio dire di aver preso una cantonata più grossa delle solite, è più forte di lui, e allora anzichè rettificare con un bel “scusate, ho detto una stronzata, Islamic Relief non è esattamente l’ente più attendibile cui rivolgersi per dare una mano ai maremotati”; oppure [...]

continua a leggere »

i miliardi scomparsi di oil for food

11 gennaio 2005

Oil for food, il programma d’aiuto per i bambini iracheni colpiti dall’embargo, è stato utilizzato per finanziare il terrorismo, rafforzare il regime di Saddam, corrompere funzionari Onu. Finiti così almeno 21 miliardi di dollari. Sotto gli occhi dell’Onu.

continua a leggere »

L’Onu e i veri tirchi (i paesi islamici)

10 gennaio 2005

Mentre l’Onu si deve rimangiare l’accusa stupida e infondata di tirchieria, rivolta all’America e ai Paesi Occidentali, i veri tirchi non vengono nemmeno menzionati. I paesi arabi, per l’esattezza. Un Telethon organizzato dalla tv saudita tempo fa, per sostenere le famiglie di 200 kamikaze ha raccolto 160 milioni di dollari; quello organizzato per le 165.000 [...]

continua a leggere »

DÈcryptage

7 novembre 2003

ìRoma L’ultimo episodio, forse, è di ieri mattina. Radio24, l’emittente del Sole 24 ore, il programma ìNove in puntoî, attualità approfondita ogni giorno, ospiti e ascoltatori, pacato ma mai fesso, argomento d’obbligo l’infame sondaggio commissionato dalla Commissione europea. Un ospite, Ugo Tramballi, esperto di Medio Oriente del Sole, pronuncia questa frase: ìIsraele è l’unico paese [...]

continua a leggere »