governo

Donne & down

11 giugno 2010

Il Governo non vedeva l’ora di dare un’altra mazzata a qualche comoda categoria per continuare a far finta di risanare i conti, e quale migliore occasione del richiamo UE, per equiparare l’età pensionabile fra uomini e donne? Non che questo governo brilli per scatto alla risposta, quando la UE richiama, ma in questo caso il [...]

continua a leggere »

Elezioni 2010: Emma Bonino per il mio “NO”

29 marzo 2010

Dopo vari lustri, interrompo la mia astensione elettorale, pur continuando a non sentirmi rappresentata e a non riconoscere autonomia e forza a questa sottospecie di opposizione. Del resto la sfacciata prepotenza, l’arroganza e l’iiliberalità di questo governo non conoscono limiti. Per chi vive nel Lazio, e in particolare a Roma, la candidatura della Bonino è [...]

continua a leggere »

Berlusconi: mai attaccato Napolitano e la Costituzione

12 febbraio 2009

“Napolitano ha commesso un errore grave” La firma negata del presidente della Repubblica, “ha reso impossibile l’azione del governo per salvare una vita”; in quell’atto ho visto “tutta la cupezza di un armamentario culturale figlio di una stagione che non è ancora tramontata” “Davvero Napolitano dice che si metterà di traverso sulla riforma della giustizia? [...]

continua a leggere »

Milleproroghe: contributi ai giornali di partito e liberalizzazione persecuzioni telefoniche

12 febbraio 2009

Il governo pone la fiducia e salva i contributi ai giornali di partito; ora si appresta a dare il via libera alle molestie telefoniche. La motivazione nobile di quest’ultimo emendamento, è che in questo modo si salvano i posti di lavoro degli impiegati dei call center

continua a leggere »

Carlo Flamigni: violenza e volgarita da governo e vaticano sul caso Englaro

6 febbraio 2009

Insieme a questa violenza nei confronti della libertà e dei diritti, c’è anche una volgarità di cui io non ricordo memoria; bisogna andare ai tempi del fascismo, per trovare eventi simili. Volgarità e violenza, che arrivano insieme dal governo e dal vaticano. Questa è la mia opinione. Tutti abbiamo dei diritti, che non vengono riconosciuti, [...]

continua a leggere »

Sanità negata ai clandestini e il caso Englaro:miseria e ignobiltà di un governo

6 febbraio 2009

E’ stata una giornata intensa, quella di ieri, per il governo: è riuscito a partorire porcherie indegne di un Paese civile E’ stato approvato un emendamento della Lega che cancella la norma che consentiva ai medici di denunciare i clandestini che si fossero rivolti al servizio sanitario nazionale L’emendamento al ddl sicurezza comporterà gravissimi rischi [...]

continua a leggere »

Il voto di fiducia se è di sinistra è sexy

21 luglio 2006

“Il governo Berlusconi si regge solo a colpi di fiducia che altro non sono che atti di ricatto nei confronti di una maggioranza sfilacciata ed inconcludente che sta insieme solo per paura di non andare a casa a seguito delle elezioni anticipate” Antonio Di Pietro – Italia dei Valori – Dicembre 2004 “E’ una maggioranza [...]

continua a leggere »

Non tutte le strade portano a Salamanca

14 ottobre 2005

Il vertice dei capi di Stato e di governo ibero-americani, stamattina si aprirà con un grande assente: Fidel Castro. Il raìs più amato dai compagni di casa nostra non si fida nè dei dissidenti – quelli che non è riuscito a fucilare o sbattere in galera, s’intende – tantomeno della giustizia spagnola, la cui Corte [...]

continua a leggere »

Regionali e Governo

16 maggio 2005

Però a questo punto qualcuno me lo deve spiegare, l’arcano. Devo capire perchè le elezioni a Bergamo, Milano, Bottanuco sopra, diventino, a comodo della sinistra e se vogliamo della destra ma ormai il ricordo è sbiadito, il metro di valutazione dell’operato politico del governo. Mentre è facilissimo che io possa votare Rifondazione a Bergamo, ad [...]

continua a leggere »

Non dire gatto …

28 aprile 2005

Sinceramente mi è oscuro il motivo per cui Berlusconi abbia accettato di formare un nuovo governo anzichè andare ad elezioni, però c’è da dire che forse non rivedremo il cavaliere prono ai capriccetti di facciata dell’Udc. Le premesse ci sono, i giochi sono scoperti, le carte in fondo non sono male come sembravano

continua a leggere »