Fidel Castro

Denunciare la corruzione a Cuba

19 ottobre 2005

Niurka Brito Rivas, avvocatessa di 37 anni specializzata in reati contro l’economia, è stata arrestata dalla polizia cubana. Ad Agosto aveva denunciato casi di corruzione e per questo era stata rimossa dall’incarico; è stata arrestata poco prima della convocazione di una conferenza stampa riguardante la vicenda. Fidel Castro ha perso la strada per Salamanca ma [...]

continua a leggere »

Non tutte le strade portano a Salamanca

14 ottobre 2005

Il vertice dei capi di Stato e di governo ibero-americani, stamattina si aprirà con un grande assente: Fidel Castro. Il raìs più amato dai compagni di casa nostra non si fida nè dei dissidenti – quelli che non è riuscito a fucilare o sbattere in galera, s’intende – tantomeno della giustizia spagnola, la cui Corte [...]

continua a leggere »

Fuggire dal paradiso di Fidel Castro

5 giugno 2005

Un atleta cubano in traferta a Milano, si traveste da juventino e chiede asilo politico all’Italia. Speriamo che non incappi in questi giudici

continua a leggere »

Rifondazione comunista contro i dissidenti cubani

22 maggio 2005

Ieri pomeriggio si sono svolte a Roma e a Milano diverse manifestazioni organizzate da AN e dal Partito Radicale a sostegno degli esuli e dei dissidenti cubani. Tutte sono state caratterizzate da reazioni anche violente da parte delle ambasciate e dei consolati presso i quali si erano recati i manifestanti: da insulti e minacce con [...]

continua a leggere »

La risposta energica di Fidel Castro

20 maggio 2005

E’ stato arrestato a Cuba il giornalista del Corriere della Sera, Francesco Battistini, mentre qualche giorno fa era stato bloccato alla frontiera e rispedito in Italia un altro inviato, Rocco Cotroneo. La risposta energica di Fidel Castro continua, a tutto campo Aggiornamento Fermata a Cuba dalla polizia Francesca Caferri, giornalista di Repubblica

continua a leggere »

Oliver Stone: mai state torture a Cuba

19 aprile 2005

Lei è a conoscenza della lettera in difesa di Fidel per smentire qualsiasi caso di scomparsa, tortura o esecuzione extragiudiziaria? ´Non ho letto questa lettera, ma posso dare una risposta netta: non credo che ci siano mai state torture a Cubaª. (Oliver Stone – quello delle interviste) via Griso

continua a leggere »

Il paradiso di Fidel Castro

16 aprile 2005

Diotisalvi Perin, imprenditore veneto, 50 anni, è andato dall’ambasciatore cubano a Roma per proporsi come ostaggio. Vuole sostituire l’amico Bruno Sbalbi, 54 anni, in carcere a Cuba, ormai da otto mesi, e che ora dovrà affrontare un altro anno di detenzione. “Sono pronto a entrare in carcere al posto del mio amico Bruno” – ha [...]

continua a leggere »