Corriere della Sera

180.000 euro per notificare l’udienza a Berlusconi

5 luglio 2005

Sul Corriere della Sera sono apparse quattro pagine, a pagamento, in cui il gup Fabio Paparella , avvisa per pubblici proclami Silvio Berlusconi, Fedele Confalonieri e tutta una serie di manager della conclusione delle indagini preliminari circa la compravendita compiuta da Fininvest e Mediaset dei diritti tv e cinematografici di società Usa. La pubblicazione è [...]

continua a leggere »

Facce di bronzo 4: Corriere della Sera senza il senso del ridicolo

6 giugno 2005

Davvero incredibile il Corriere della Sera, ormai ai minimi storici della credibilità e della capacità d’informazione. Sempre più sguaiatamente portavoce politico della peggior opposizione, senza alcun senso del ridicolo si lancia in una patetica difesa del piccolo Biagi livoroso, farneticando di “pestaggi“. Si merita Ricucci, senza alcun dubbio.

continua a leggere »

La risposta energica di Fidel Castro

20 maggio 2005

E’ stato arrestato a Cuba il giornalista del Corriere della Sera, Francesco Battistini, mentre qualche giorno fa era stato bloccato alla frontiera e rispedito in Italia un altro inviato, Rocco Cotroneo. La risposta energica di Fidel Castro continua, a tutto campo Aggiornamento Fermata a Cuba dalla polizia Francesca Caferri, giornalista di Repubblica

continua a leggere »

Andrea Marcenaro: una vita da gregario 2

29 aprile 2005

Corriere della Sera di ieri, sezione politica. Sbertucciata l’ottusità culturale dell’Amor nostro (italiano di destra) per i veementi rimbrotti ai menagramo di mestiere, ai disfattisti professionali, ìa coloro che, spargendo pessimismo a piene mani, impediscono di ottenere buoni risultatiî . Corriere della Sera di ieri, sezione cultura. Esaltata l’acutezza politica di Chirac (franÁais de droite) [...]

continua a leggere »

Una vita da gregario

28 aprile 2005

Il Corriere della Sera, gregario della sinistra da anni,negli ultimi mesi non tenta nemmeno più di nascondere il suo ruolo, ed elargisce servizi ed editoriali smaccatamente contro il governo. Con le regionali, poi, il pressing si è fatto più tenace ed evidente (c’è da dire che anche il Riformista ha innestato la marcia veloce, ma [...]

continua a leggere »

Il restyling del Corriere

1 marzo 2005

Prima ha cominciato Repubblica, con un risultato estetico traumatizzante e una funzionalità colata a picco; ora tocca al Corriere, che con una grafica che sembra lasciata a mezz’aria, dà un calcio anche alla leggibilità del sito. Entrambe le testate online, tra l’altro, mi pare abbiano ridotto drasticamente anche il contenuto delle notizie: poche, scarne, non [...]

continua a leggere »

Mamma, il Riformista vuole rubarmi il banco!

26 febbraio 2005

Ieri sera, ad Otto e Mezzo, Antonio Polito, direttore de Il Riformista, ha confermato la sua analisi sul cambio di direzione all’Unità, prevedendo una linea meno girotondina e radicale, più ragionevole con i diesse, partito che il quotidiano dovrebbe rappresentare (molto spesso in effetti lo rappresenta). Padellaro mette il grembiulino, punta i piedini e scrive: [...]

continua a leggere »

Il Traduttore

25 febbraio 2005

Giudamaccablog traduce simultaneamente il pistolotto prodiano. E’ molto più chiaro ed occupa meno spazio (sole 2.400 battute). Speriamo Prodi lo legga, così capirà cosa lui stesso cosa voleva (ma non poteva) dire con l’articolo spedito al Corriere della Sera

continua a leggere »

Rapita giornalista del Manifesto

4 febbraio 2005

E’ stata rapita a Bagdad Giuliana Sgrena, una corrispondente italiana in Iraq del Manifesto. Nel frattempo non si è più detta una sola parola su Florence Aubenas, la giornalista francese scomparsa in Iraq; i “guerriglieri” – come piace definirli a qualche giudice , alla sinistra radicale e al Corriere della Sera, avevano comunicato stesse bene, [...]

continua a leggere »

Corriere della Sera made in Forleo

3 febbraio 2005

Enzo Baldoni è stato ucciso perchè non diceva la verità, secondo i suoi rapitori, cioè coloro che nelle interpretazioni del giudice Forleo sarebbero “guerriglieri” e circa i quali non è bene prendere posizione, chè altrimenti manchi di equità nei confronti delle due parti in campo. Il Corriere della Sera ne dà notizia sposando la dottrina [...]

continua a leggere »