Allawi

Weekly Report:le news stravaganti della settimana

28 febbraio 2005

Vladimir Putin ha detto che la Russia arriverà alla democrazia secondo la sua maniera e le sue tradizioni e il sindaco di Mosca Yuri Luzhkov sta pensando di imporre delle multe al servizio meteorologico della città in caso di previsioni sbagliate. Il primo ministro iracheno Allawi ha annunciato l’intenzione del suo Paese di aderire allo [...]

continua a leggere »

Maggioranza assoluta all’alleanza sciita

17 febbraio 2005

La Commissione elettorale irachena ha certificato l’attribuzione definitiva dei seggi nellëassemblea parlamentare irachena. L’ Alleanza sciita conquista la maggioranza assoluta, sia pure di stretta misura, con 140 seggi su 275. I curdi hanno ottenuto 75 seggi, il partito di Allawi 40. La diversa attribuzione dei seggi, rispetto ai dati comunicati il 13 febbraio, è dovuta [...]

continua a leggere »

I risultati delle elezioni in Iraq

13 febbraio 2005

Gli sciiti hanno conquistato il 47,6% dei voti, i partiti curdi il 25,7%, Allawi ha ottenuto il 13,8%: una prova della correttezza di queste elezioni, come fa notare Camillo. Ancora una volta vengono smentite le previsioni dei commentatori catastrofisti: si aspettavano una vittoria schiacciante degli sciiti, che invece non conquistano nemmeno la maggioranza assoluta. Certo, [...]

continua a leggere »

La voce del popolo iracheno

31 gennaio 2005

Elezioni irachene: ha vinto la gente “Ci piacerebbe condividere con il mondo intero quello che abbiamo fatto questa mattina, non possiamo descrivere pienamente le sensazioni che abbiamo provato ma cercheremo di farlo per quanto ci è possibile. Ci siamo alzati presto stamattina, un’ora prima che la sveglia suonasse. In realtà, abbiamo dormito poco durante la [...]

continua a leggere »

Toni Capuozzo: L’orrore, la guerra e i dietrologi senza bussola

30 settembre 2004

Questo è l’editoriale di domenica notte di Tony Capuozzo, nella trasmissione di approfondimento Terra.Bertinotti l’ha definito “violentemente antimusulmano”, le anime belle si sono deformate la faccia con una piega di disgusto. E’ vero: i fatti hanno potere solo agli occhi degli onesti. “Sono passati venti giorni, in un’altalena crudele di sgomento, di falsi comunicati, lunghi [...]

continua a leggere »