Fuffa docet

Renzo Bossi e “il trota”: separati alla nascita

2 ottobre 2010

Ieri ho visto “il trota“, in arte Renzo Bossi, pensando che fosse ricominciato Crozza Alive Poi ho visto Daria Bignardi: era tutto vero

continua a leggere »

Mondiali 2010: il trionfo del polpo Paul

11 luglio 2010

A questo giro i risultati li ha azzeccati tutti: la Spagna È campione del mondo, il polpo Paul una star planetaria

continua a leggere »

Soldati israeliani ballano ad Hebron

6 luglio 2010

Piccoli istanti di normalità che potrebbero venire puniti

continua a leggere »

Luttazzi copia? E chissenefrega.

11 giugno 2010

L’argomento della Rete di questi giorni pare sia la “drammatica” scoperta che Luttazzi copia Vorrei stracciarmi le vesti anche io ma proprio non mi viene. Luttazzi predica bene e razzola male (minuto 07.35 circa)? Vero. Non risponde alle domande e nega l’evidenza? Così pare. Quindi? Fa meno ridere? La fustigazione e la denuncia di certo [...]

continua a leggere »

Salvate il soldato Jurman

23 gennaio 2009

Vedere Luca Jurman discutere di musica e talenti musicali con Gabriella Scalise e Grazia Di Michele, è come

continua a leggere »

Torna Biagi, viva la Repubblica

10 dicembre 2006

Potevo non tornare mentre rimbombava la notizia strabiliante, data nientepopodimenoche in diretta telefonica a Che tempo fa, da Claudio Cappon in persona, a Fabio Fazio proprio pochi minuti fa? No, non potevo, un blogger che si rispetti deve cavalcare la notizia storica, a qualunque costo, ovunque sia, al di là di ogni umano impedimento. Ho [...]

continua a leggere »

BoratÎmkin

28 novembre 2006

Ho visto Borat. E chissene… direte voi, lettori abituali o di passaggio, giovani o stagionati. Prendete questo post solo come uno sfogo personale: dopo aver letto di opera comico-geniale, del clamoroso successo americano, di risate fin dai primi secondi, ancora aspetto di ridere. Sì, qualche sorriso stiracchiato qua e là (la versione boratiana di The [...]

continua a leggere »

Quel che c’è di buono nel programma dell’Unione

1 aprile 2006

Alla fine ho seguito il consiglio di leggere il programma dell’Unione. E, in effetti, qualcosa di buono l’ho trovato. Ma il sabato pomeriggio primaverile non invoglia alla fatica di un riassunto, perciò mi limiterò a indicare le pagine del programma che condivido: 2-6-8-26-54-62-69-70-76-84-94-96-110-112-118-160-194-196-226-246-248-258-260-268.

continua a leggere »

Eutanasia del Festival di Sanremo

5 marzo 2006

Un festival terrificante, un conduttore soporifero ricco di effetti collaterali e controindicazioni, una co-conduttrice, Hillary Blasi, che è un inno alle mondine, un’ex jena che sembrava sempre alle prese con una lezione non capita e non studiata nel tentativo imbarazzante di ripeterla, un vincitore – Giuseppe Povia – che ripropone la canzoncina dell’anno scorso sostituendo [...]

continua a leggere »

Pervasività

15 febbraio 2006

Ieri sera, a Ballarò, Fassino e Tremonti non erano particolarmente entusiasmanti, così sono finita su La7 che trasmetteva la prima puntata di ìSos tataì. Qui ne trovate una divertente recensione. All’improvviso, fugace inquadratura galeotta, il papà protagonista della puntata accanto a un televisore acceso: sullo schermo, inconfondibile, ancora Lui.

continua a leggere »