Uno stage internazionale


(via Phastidio.net)
Sottotitolo: A spese vostre
Lasciando perdere i sottotitoli unilaterali, è interessante il ripetersi della solita fulminea carriera e la preparazione sul campo
.
- Il riassunto di una giornata?
- “un esempio de na giornata sarebbe troppo lungo da spiegarle..c’era un incontro dopo l’altro, sarebbe veramente..un G8, un G20..immagini lei..incontrri…molti bilaterali..”
E’ “sempre stata dalla parte del Presidente” (Berlusconi, ndR), anche nel 2008, quando si è presentata alle elezioni con l’IdV (“lì mi è stato chiesto un favore e l’ho fatto, tutto qua”)
- Uno scoop sulla missione? Qualcosa che non sia stato letto sui giornali?
- “Ah, ma sì certo, ho incontrato queste persone, che sono i piùù…oh, Obama è l’omo più potente al mondo..per me è stato un onore vedere così da vicino una persona così importante…Sarkozy, la Merkel..”
- E con Lula? Si è parlato di Battisti?
- Mah, no, niente, forse, un po’, chissà, non so, magari qualche domanda in conferenza stampa (sintetizzo io perchè è una pena trascrivere il nulla cosmico)
Berlusconi ha parlato di accordi economici di straordinaria importanza; addirittura l’1% del Pil. Che tipo di accordi? – — Possiamo sapere qualcosa di più?
- “Allora, guardi..io non sono qui a dimostrare le mie qualità operative e diplomatiche..io non sono la persona che deve star qui a parlare del lavoro fatto dal Presidente..visto che ci sono già persone che hanno detto quello che lui ha fatto
Quello che è stato detto è soddisfacente, non credo che io debba aggiungere altro”
In effetti no, concordo.
(Qui la seconda parte)

di Rolli il 11 luglio 2010 in L'altroMondo,Politica · commenta

Scrivi un commento

Eventuali commenti volgari, offensivi, fuori tema o palesemente promozionali saranno rimossi.

Post precedente:

Post successivo: