Incongruenze

Leggo da Malvino che i cospicui flussi di denaro arrivati, ad opera di padre Maciel, in Vaticano (e a certi alti prelati), altro non sarebbero stati che contributi all’Obolo di San Pietro.
Qualche giorno fa Andrew Sullivan scriveva di un’inchiesta del giornalista Jason Berry sulle elargizioni di Maciel.
Letture molto interessanti; fra le altre cose, Berry scrive che Ratzinger – al contrario, per esempio, di Sodano – fu uno dei pochi a rifiutare il denaro che Maciel amava generosamente distribuire. Ma se si trattava di meritevoli contributi all’Obolo di San Pietro, perché rifiutare?

di Minerva il 11 aprile 2010 in Facce di bronzo · 4 commenti

{ 4 commenti… leggili o aggiungi il tuo }

British Bulldog 24 aprile 2010 alle 15:26

Ma Rolli seriamente ti stupisci di cio??
Mai sentito parlare di Johann Tetzel e di cosa andava a vendere in giro e perche’
O pensi realmente che quello che era alle origini un piccolo ed ignoto frate Agostiniano si sia svegliato cosi nella Notte
e sia andato cosi per fare uno scherzo ad appendere su un porta della Basilica di Treviri
Ben 95 Tesi
Rolli devi capire che fra i vecchi cradinali alla Rodrigo Borgia che si fottevano ragazzine e ragazzini nell Mille quattrocento con figlie e figli a traino e i Maciel d Oggi non ce nessuna differenza ,,sono tutti della stessa medesima razza di ladri e parassiti
Che siano passati secoli ,non fa nessuna differenza
I Cattolici ladri e parassiti erano ieri
e Ladri e Parassiti rimangono OGGI
e sempre rimarrannno tali anche domani
(a meno che una qualchew anima pia non decida di applicare i metodi utlizzati da Cromwell per ripulire l Ulster su scala planetaria ) (non costano neppure molto bastano un albero con un ramo robusto e una bella corda insaponata con un bel cappio da infilare all collo dei preti cattobestia e appenderli dall primo all ultimo a farsi una bella danza degli Impiccati—
Nel caso i miei Toni ti sembrassero duri
Rolli ti rammento
che parliamo di cattolici
mica di esseri umani

Replica

k. 27 aprile 2010 alle 19:31

Ormai non si scandalizza più nessuno b.b. comunque potresti provare a prendere questo tuo post e sostituire la parola cattolici, con quella di qualche altro gruppo etnico o religioso a tua scelta. chissà.
E chissà poi se anche lo scandalo pedofilia abbia in realtà scandalizzato qualcuno. Certo il prete non può farci le prediche dall’altare e poi comportarsi in quel modo in sacrestia, è un ipocrisia scandalosa.
Chi invece compie atti di pedofilia, li giustifica li difende con discorsi e con interviste, pubblica magari dei libri autobiografici dove non si vergogna di descrivere le proprie azioni con bambini dell’asilo, o comprati su una spiaggia thailandese, questo non scandalizza. Anzi suscita una certa ammirazione. Magari lo eleggiamo alla regione, al parlamento europeo, lo faremo magari ministro della cultura. E se qualche oscurantista prova a rinfacciare qualcosa, di sicuro altri intellettuali, non ipocriti e con il coraggio delle proprie idee, faranno subito una petizione. Sempre per combattere l’ipocrisia.
ciao,k.

Replica

ventomare 21 maggio 2010 alle 11:57

Ciao Minerva, voglio dedicarti “Fair Game” in memoria della nostra querelle sul niger-gate! :)
P.S.: Tutta la mia partecipazione al popolo sardo in questo triste momento: dal G8 mancato allo scandalo della Maddalena-Grandi eventi, dalla legge per la salvaguardia su territorio alla possibilità di una centrale nucleare sul territorio, da un presidente di regione che favoriva sviluppo e ricerca allo scandalo dell’eolico, da Castellacci a Verdini passando per Carboni.

Replica

Minerva 23 maggio 2010 alle 16:26

Ciao Ventomare, quando ho visto il boxino sulla home di Repubblica ti ho pensato :) Immagino che il film sia storicamente affidabile :)

Replica

Scrivi un commento

Eventuali commenti volgari, offensivi, fuori tema o palesemente promozionali saranno rimossi.

Post precedente:

Post successivo: