luglio 2009

RU 486: via libera dell’AIFA

31 luglio 2009

La RU 486 potrà finalmente essere commercializzata in Italia. Con “soli” 21 anni di ritardo rispetto alla Francia. In Gran Bretagna è stata autorizzata nel 1990, nel ’91 in Svezia, dal 1999 è ufficialmente commercializzata in Finlandia, Austria, Belgio, Danimarca, Germania, Grecia e Paesi Bassi. Il sottosegretario alla Salute Eugenia Roccella, a Sky TG 24, [...]

continua a leggere »

Tombe fenicie a Villa Certosa? Falsità

25 luglio 2009

Dalle registrazioni di Patrizia D’Addario, viene fuori che a Villa Certosa sono state trovate 30 tombe fenicie. Parola di premier. Ovvio che ci si chieda che fine abbiano fatto e come mai ai Beni Culturali non ne sappiano nulla. Altrettanto ovvio che arrivi l’ineffabile Ghedini – sempre più provato, bisogna dire, da cotanto cliente – [...]

continua a leggere »

Gelmini – Bocciature 2009: verso la smentita dei dati

25 luglio 2009

La Gelmini aveva annunciato trionfante che quest’anno i bocciati sono aumentati e che si era chiusa così la stagione buonista del 68. A parte il fatto che un aumento dei bocciati non significa necessariamente maggior rigore e professionalità (ma capisco che per affermare questo, a scuola bisogna quantomeno esserci andati regolarmente e quindi non è [...]

continua a leggere »

L’influenza A? Sarà psicologica

24 luglio 2009

Mentre l’influenza A si diffonde per tutto il pianeta, e Paesi come la Gran Bretagna, gli Usa, la Francia si allertano, prendono precauzioni, informano parlamento e cittadini per bocca di persone qualificate, in Italia si ufficializza il fai da te a restrizioni zero Vai a Londra? bravo. Mi raccomando, se hai qualche sintomo al tuo [...]

continua a leggere »

Troglodita

22 luglio 2009

Bisognerebbe spiegargli che l’alternativa all’essere santo non è necessariamente quella di essere un puttaniere, per di più bugiardo E per chi rappresenta una Nazione, non dovrebbe esserlo mai

continua a leggere »

Il premier delle bugie

21 luglio 2009

“…quando un premier si autoinvita in tv in prima serata e dice delle bugie agli italiani, deve avere la dignità di dimettersi” Silvio Berlusconi 28 maggio 2009 Una montagna di bugie smascherata dalla sua stessa piccineria: pensava che le escort fossero come i suoi elettori, che puoi prenderli per i fondelli smaccatamente senza che battano [...]

continua a leggere »