E’ morto Michael Jackson


“Non è stata una sorpresa perderlo, quanto piuttosto averlo avuto tra noi” Germaine Greer
(I video)

di Losciacallo il 28 giugno 2009 in Rolli · 7 commenti

{ 7 commenti… leggili o aggiungi il tuo }

Manuele 29 giugno 2009 alle 03:02

Per me l’unico e solo video di Micheal Jackson era questo: tratto dal film moonwalker. Quel film fu la prima cosa che registrai col VHS di casa… avrò avuto 8 o 10 anni al massimo :)

Replica

desnos 2 luglio 2009 alle 21:23

provo pena globale
nn uno dei modelli proposti nel globo terracqueo
dall industria della cultura e’ sano
chi propone deviazione
anichilisce prima di vederne i frutti
se questi ancora possono essere chiamati frutti
la reale infelicita’
la sostanziale ignoranza
la ferocia del suo circolo stretto
MJ l icona laica “martire del suo stesso dio”
l hermes impazzito per i saponi al mercurio
l odio reale per la sua razza pensata inferiore

Replica

Sergio Romano 17 luglio 2009 alle 19:33

Il silenzio di Rolli. Le attese di una Nazione.
Una latitanza, quella di Rolli, che certamente non deve essere giustificata per nessun motivo, speriamo anzi dovuta a una luminosa vacanza su cui magari potremmo fantasticare più avanti. ma evidentemente non si può impedire agli italiani di inquadrare questo silenzio all’interno del panorama politico\culturale, italiano e occidentale di cui normalmente questo blog si occupa.
Questo silenzio infatti, (Silenzio,che all’interno di un blog equivale ad un Attesa) si affianca a quello di un paese in attesa. Si rimandano le scelte, con la speranza di capire meglio, credendo che il futuro ci spieghi il presente.
Io ve lo spiegherei anche ma adesso devo andare a cena.
________________
ciao,k.
__________

Replica

Rolli 18 luglio 2009 alle 23:02

Non ha un caxxo da fare, la Nazione, gli sta bene così, dorme.
Il silenzio all’interno di un blog per te è evidentemente una legge universale, ma le cose, tra noi umani diversi funzionano diversamente.
Vedrei meglio, se proprio vuoi decodificare, un’apnea, dove il presente, ahinoi, spiega il futuro, e non viceversa
Il futuro ce lo conferma, se mai ne avessimo bisogno
Ma sai com’è, K, mentre tu componi soave sulla tastiera l’accusa di moralismo, qui si sta fra un presidente del consiglio tenuto per le palle da donnine allegre, le cui manine lasciano malvolentieri spazio alle altre manone che devono strizzargliele – quelle di Bossi e della Cei – e il suo ministro che ci fa ramanzine politico teologiche mentre le stesse donnine allegre gli succhiano i capezzoli per farlo venire
E’ questo il presente, e il futuro te lo raccomando tutto
E intorno ci si bea perchè Obama, dopo aver tenuto nello sgabuzzino il premier infoiato e avergli concesso nemmeno un pranzo, ma solo un caffè, con grandi pacche ci ha comunicato che er premier l’è amico suo.
Tutti orbi e beoti, che nemmeno si rendono conto di quale sia stata la contropartita di due complimenti risicati. E infatti, mentre Francia, Germania e mezzo continente sull’Afganistan l’han preso a pernacchie, noi gli abbiamo promesso altra carne da macello, da lasciare su una sedia a rotelle o sotto tre metri di terra, ma con il profilo su facebook
Che tanto col caxxo che piersilvio va alla guerra: quello la fa solo con sky, mentre il premier gli spiana tutte le strade trattando la rai come se fosse cosa sua e piegandola vergognosamente ai suoi interessi
Vorrei sapere, nel mio silenzio, quanti figli di parlamentari, del pdl in particolare, sono in Afghanistan.
Puoi rispondermi tu, volendo
Desnos, poi ti rispondo su jackson

Replica

British Bulldog 19 luglio 2009 alle 02:05

desumo Rolli che il fatto che le frasi di Obama riguardo al nostro impavido leader siano le classiche frasi di circostanza
che si dicono in determinate occasioni (tipo g8) sia un particolare secondario– tenendo da conto che anche ai tempi di Bush quando c era da fare sul serio chissa perche l Impavido Leader Italico veniva sempre lasciato a casa

Replica

Rolli 19 luglio 2009 alle 13:22

Desnos, quando citi l’odio per la sua razza, ti riferisci a MJ?
BB guarda, con Bush erano altri tempi e altre circostanze; con Obama la situazione è differente, oltre che evidente.
Lo smacco dell’accordo fra Obama e Putin, volutamente tre istanti prima del G8 per non farvi appendere il cappello dal nostro smargiasso, è uno dei tanti chiari segnali

Replica

British Bulldog 19 luglio 2009 alle 19:23

altri tempi in che senso Rolli? che ci sia Obama o Bush pensi che al capo della Prima Potenza della Terra (per Ora) gli importi di chi sia a capo di una potenza di terz ordine come l italia?
Sai quanto glie ne frega
Specie sapendo benissmo che sia che ci sia Silvio o ci sia Romano .penisolandia fara esattamente quello che il Suo Padrone gli ordina di fare Al massimo gli butti due specchietti e un paio di perline se sei sommariamente soddisfatto… Sia chiaro che poi tutti LE VERE POTENZE EUROPEE (Regno Unito,Germania e Francia) e tutto il resto del mondo sappia la cosa e un altro paio di maniche
O Meglio si finge per convenienza di ignorare la realta dei fatti cosi come si finge (erroneamente dal mio punto di vista) che una nazione di suonatori di mandolino possa stare alla pari delle VERE NAZIONI EUROPEE –erronemente rinnovo – ma ahime in Europa si e perso il gusto per certe cose tipo il ricordare ai suonatori di mandolino quale sia il loro posto in Europa a suon di salutari cannonate -(visto che e l unica lingua che gli italici capiscono per altro a stento)
O meglio prima che tu ti indigni per cio che dico nei confronti dell “amata italia”
Cara Rolli
Ti rammento che è la verita
o meglio se l italia vuole avviarsi sulla via che contradisngue le Nazioni Serie dai buffoni deve fare il piccolo e simpatico di lavoro di sbrazzarsi di quei parassiti umani vestiti di nero che fanno capo a un altrettanto mega parassita vestito di bianco che sta a Roma—Desumo che sai gia di chi parlo–e visto che lo sai –sai anche quale opera di pulizia si doverebbe fare in italia per il poter aspirare ad essere quanto meno un imitazione di Una Vera Nazione Europea–Traduco per i piu (anche se molti credo lo sappiano gia) prima ripuliamo l italia da quegli inutili ladri parassiti pedofili noti al mondo col nome di cattolici(aka Zecche umane parassite) prima staremo meglio
–Se avete dei dubbi provate ad immaginare cosa sarebbe l italia senza quei sacchi di spazzatura umana delle cattozecche —

Replica

Scrivi un commento

Eventuali commenti volgari, offensivi, fuori tema o palesemente promozionali saranno rimossi.

Post precedente:

Post successivo: