aprile 2008

Se il buongiorno si vede dal mattino

29 aprile 2008

Alemanno, eletto sindaco di Roma ha avuto il tripudio dei taxisti, tutti esultanti e impegnati nel saluto fascista La Lega, dal canto suo, minaccia le armi, ché “i fucili sono sempre caldi“, e se la sinistra non dovesse collaborare alle riforme, Bossi avverte:”abbiamo 300mila uomini, 300 mila martiri, pronti a battersi. E non scherziamo… mica [...]

continua a leggere »

Legge 40 quattro anni dopo

26 aprile 2008

Quattro anni dopo dalla legge fortemente voluta dagli pseudo amanti della vita, i risultati si concretizzano: “Il calo delle nascite in Italia è un dato evidente – spiega Alessandro Di Gregorio, Direttore del Centro Artes di Torino – Complice anche un’evoluzione della società che ha spostato in avanti, circa 35 anni, l’età media delle donne [...]

continua a leggere »

Danimarca: ricetta (e civiltà) elementare

25 aprile 2008

“Alcuni dati: in Danimarca un neolaureato al primo impiego guadagna quattromila euro al mese, ed è la paga base. In Danimarca, se uno preferisce così, può lavorare anche di notte, invece che di giorno, o iniziare alle cinque del mattino per stare a pranzo con i figli. In Danimarca ci sono asili nido per tutti, [...]

continua a leggere »

I froci ce l’hanno rotto

25 aprile 2008

Intolleranza e stupidità

continua a leggere »

Not in my name

25 aprile 2008

Domenica a Roma si vota per l’incapace e inconcludente demagogo Rutelli e per Alemanno, protettore di abusivi e tassisti, gli stessi che hanno picchiato cronisti e conducenti “crumiri”, e che hanno accolto Alemanno al grido di “duce-duce”

continua a leggere »

Non ci resta che piangere

25 aprile 2008

Reduce dalla trasmissione di Santoro, resta che ormai le inchieste su mafia e camorra non le fa praticamente più nessuno, tranne lui

continua a leggere »

Il Berlusconi “spiritoso”

18 aprile 2008

Dal 2000 ad oggi sono stati uccisi venti giornalisti, in Russia. Anna Politkovskaya è una di questi, freddata in un ascensore mentre svolgeva un’inchiesta sulle torture in Cecenia. Gli ultimi due sono stati uccisi nemmeno un mese fa E Berlusconi trova molto spiritoso mimare il mitra, quando una giornalista russa fa una domanda imbarazzante a [...]

continua a leggere »

Il magnifico disastro di Giuliano Ferrara

14 aprile 2008

Caro Ferrara, vedi che quando non giochi furfantescamente sull’astensionismo come dichiarazione di voto, sono più i pomodori che i voti?

continua a leggere »

Elezioni 2008 – proiezioni e primi dati

14 aprile 2008

Si apre la danza delle proiezioni di queste elezioni 2008. Unico dato sicuro il calo dell’affluenza (- 2.6%) Al Senato avanza Berlusconi, alla Camera i dati sembrano più combattuti e complessi (PD 41.9 – PDL 41.8). Altro dato certo il boom della Lega Qui la diretta di Sky TG 24 Aggiornamento Berlusconi vince sia alla [...]

continua a leggere »

La violenza mortifera di Giuliano Ferrara

8 aprile 2008

A me la manfrina contro i “violenti” che hanno contestato Giuliano Ferrara con un ricco lancio di uova e pomodori, francamente disgusta un po’. Da quando, i pomodori, sono fascisti? E perchè quando ad auspicare poderosi lanci di uova e verdure era il trasformista direttore del Foglio, nella campagna che montò contro Benigni, nessuno si [...]

continua a leggere »