luglio 2006

Onu, gli scudi umani di Hezbollah

31 luglio 2006

Paeta Hess-von Kruendener, uno degli osservatori Onu rimasto ucciso accidentalmente in un raid israeliano in Libano, poco prima della sua tragica morte aveva denunciato la micidiale strategia di Hezbollah che utilizza le postazioni ONU usandole come scudi contro gli attacchi israeliani, che ìnon sono deliberatamente mirati su di noi, bensì dovuti a necessità tecnicheî. E [...]

continua a leggere »

M.O: le parole che non si sentono

31 luglio 2006

Ma qualcuno ha mai sentito dire a Ratzinger, o a Giovanni Paolo II, durante gli accorati appelli contro la guerra in Medio Oriente, di non farsi scudo dei civili e in particolare dei bambini? O magari l’avrà detto Kofi Annan al posto loro, e io non ho udito voce? Chissà, magari ieri l’ha detto Chirac, [...]

continua a leggere »

Cana, la strage di Hezbollah

30 luglio 2006

Gianluca Ales, inviato di Sky in Libano, non si vergogna nel dire che “la strage di Cana è la risposta di Israele al lancio di razzi di Hezbollah”, mentre Siniora ringrazia i terroristi per il loro sacrificio nella guerra contro Israele. Ales (stendo un velo pietoso su Lavinia Spingardi) dimentica di dire che da giorni [...]

continua a leggere »

La legge è uguale per tutti. O no?

29 luglio 2006

Mario Serio faceva parte della Corte federale che ha partorito quel popò di sentenza d’appello sullo scandalo calcio. Non ha problemi a dichiarare, in un’intervista a Repubblica, che lui avrebbe voluto ben altre pene. “Non violerò segreti, ma il clima vorrei riprodurlo. La Corte aveva presente la voglia di giustizia nel paese, ha provato a [...]

continua a leggere »

Facce di bronzo 12: Afghanistan, il voto inventato

28 luglio 2006

Incredibile, oltre che inqualificabile, la maggioranza (?) al Senato sul voto di fiducia per la missione in Afghanistan. I votanti sono 159, il quorum è 160 e, nonostante manchi il numero legale, la votazione viene spacciata per valida. Ovviamente l’opposizione si imbufalisce ed eccepisce, ma Marini risolve alla “Totò il truffatore”: i votanti sono 159, [...]

continua a leggere »

Andrea Marcenaro: sopravvissuto

27 luglio 2006

Sono sopravvissuto alle pennette alla vodka, alle tagliatelle con la panna, alla dittatura del proletariato, al terrorismo degli anni Settanta e Ottanta, alla moda del borsello, alle vacanze intelligenti, a certe cene con certa gente nella Maremma, alle griffe, alla psicanalisi, alla professionalità, al vino rosÈ, agli orecchioni, alle manifestazioni per la pace, alle canzoni [...]

continua a leggere »

Colpi di testa /2

26 luglio 2006

Fifa iniqua? Google da stadio

continua a leggere »

Avete fame di calcio?

26 luglio 2006

Allora accomodatevi, prego, prendete e mangiatene tutti: il biscottino è servito

continua a leggere »

Decreto Bersani: zitto e paga

22 luglio 2006

L’accesso dei cittadini alla giustizia amministrativa con il decreto Bersani sarà più oneroso: per i ricorsi proposti ai tribunali amministrativi la tassa è stata fissata in 500 euro, con ulteriori 250 euro nel caso si chieda un provvedimento provvisorio in tempi brevi (brevi con la nostra “Giustizia” è sempre una parola grossa). In pratica 750 [...]

continua a leggere »

Il voto di fiducia se è di sinistra è sexy

21 luglio 2006

“Il governo Berlusconi si regge solo a colpi di fiducia che altro non sono che atti di ricatto nei confronti di una maggioranza sfilacciata ed inconcludente che sta insieme solo per paura di non andare a casa a seguito delle elezioni anticipate” Antonio Di Pietro – Italia dei Valori – Dicembre 2004 “E’ una maggioranza [...]

continua a leggere »