dicembre 2005

Buon 2006: volere è potere

31 dicembre 2005

Gli auguri non sono la mia passione, e infatti su Rolli se ne trovano pochi. Non perchè non senta di dedicarli, semplicemente li ritengo sottintesi, uno per uno. E poi dai, sono una cosa personale, quasi intima se non li fai tanto per adeguarti alle convenienze, ed io tendo a lasciare fuori dal blog i [...]

continua a leggere »

Memo

27 dicembre 2005

Riportare a casa i corpi di Ayad Anwar Wali e di Enzo Baldoni, grazie.

continua a leggere »

Non ci sono più i virgolettati di una volta

27 dicembre 2005

Repubblica spara in home page: ìCapo di stato maggiore Usa ìGli iracheni non ci voglionoî Per il generale Pace “la gente vuole che ce ne andiamo al più presto”. Il link si apre su un articolo così titolato “Gli iracheni ci vogliono via al più presto”. “Evidentemente – ha spiegato in un’intervista alla catena tv [...]

continua a leggere »

Cossiga: certa sinistra vuole bruciare D’Alema

23 dicembre 2005

Senatore Cossiga, i lettori telefonano e chiedono: chi mettono dentro tra i politici? ´E perché chiede a me?ª. I lettori dicono: chiedete a Cossiga che lo sa. ´Lei mente ma mi lusinga. Stavolta comunque sta fresco. Nessun elenco, quelli domandateli a Paolo Mieli. Se dovessi fare un articolo oggi su questa vicenda lo intitolerei così: [...]

continua a leggere »

Notizia criminis

22 dicembre 2005

Il Giornale pubblica un’intervista di Luca Telese a Luigi Spaventa (via Wind Rose Hotel). Si discorre di Fiorani, Unipol e Fazio. L’ex presidente della Consob, fra le altre interessanti cose (come il giudizio negativo sulla scalata Unipol alla Bnl, per esempio), dà una notizia illuminante. Telese: “Quando era alla Consob lei è intervenuto sulla legittimità [...]

continua a leggere »

Senso dello Stato

21 dicembre 2005

“L’inchiesta che fa tremare il Paese” si ferma, il giudice Forleo va in vacanza (dopo aver rilasciato un’intervista “in esclusiva” al settimanale Gente).

continua a leggere »

Facce di bronzo 10:Paolo Mieli poteri forti e coincidenze

21 dicembre 2005

“Tre suoi ex vice dirigono La Repubblica, La Stampa e Il Sole 24 Ore. Questo non è potere?“ ´Se Ferruccio de Bortoli è al Sole, e prima ancora mi era succeduto al Corriere, se Giulio Anselmi è alla Stampa ed Ezio Mauro è a Repubblica, è una coincidenza fortunata, per quanto unica al mondo. Si [...]

continua a leggere »

Borghezio, il provocatore picchiato

20 dicembre 2005

A proposito di linciaggi e forcaioli L’altro giorno Borghezio è stato pestato a sangue su un treno, dopo aver partecipato ad una manifestazione no-TAV; è stato riconosciuto da un gruppo di no global che hanno tentato di linciarlo, cercando anche di buttarlo giù dal treno. Liberazione, quotidiano di Rifondazione Comunista, quella che per bocca di [...]

continua a leggere »

Dimissioni

19 dicembre 2005

.. e il sospetto che sia l’alba di una brutta giornata Il punto in fondo non è solo questo, ma il progressivo aumento di prepotenza e prevaricazione smaccata dilagante tra i poteri forti, cui il cittadino assiste impotente e senza nessuna reale difesa, perchè ormai da tempo i garanti fanno clan con coloro sui quali [...]

continua a leggere »

Iraq a passo di musica

18 dicembre 2005

La prima boy band irachena, gli Unknown to No One, formata da due ragazzi cristiani armeni, un sunnita e due sciiti, sbarca con il suo disco in Occidente. Anche questo È un effetto collaterale della guerra in Iraq e, come dicono loro, “per gli Iracheni, è il momento di sognare”.

continua a leggere »