Castelli: indossare il burqa è reato

Il ministro Roberto Castelli afferma l’ovvio (indossare il burqa in Italia è reato) e le zelanti pecorelle dell’opposizione belano l’eterno slogan: “dimissioni”.
Mario Scialoja, presidente della Lega Musulmana in Italia, ammette che “in linea di principio” il ministro della Giustizia abbia ragione, ma aggiunge che in Italia non ha mai visto una sola donna che lo indossasse.
Si prescrive visita oculistica.

di Rolli il 6 giugno 2005 in Politica · 5 commenti

{ 5 commenti… leggili o aggiungi il tuo }

Robert Nozick 6 giugno 2005 alle 14:16

Ragazzi, ma Pecoraro Scanio è radiocomandato? Suppongo sia un androide con un disco che gira dentro a loop. Sondaggio, quante volte avrà detto frasi come questa?
“Dura la reazione del presidente dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio, secondo il quale “le baggianate leghiste servono solo a nascondere i gravissimi fallimenti di questo centrodestra”. “I ministri Castelli e Calderoli vadano via dal governo”, dice Pecoraro Scanio, che aggiunge: “Ieri le gravi dichiarazioni di Maroni, oggi le vergognose affermazioni di Castelli e di Calderoli.”

Replica

Matteo Comucci 6 giugno 2005 alle 16:57

Evidentemente le donne che hanno la fortuna di nascere in regime di liberta’ possono fare tutto e il contrario di tutto (anche fare figli senza uomini); le donne nate in regime di non liberta’.. restino sotto il burqa e non diano fastidio alle belle anime che predicano la tolleranza tra i popoli

Replica

pÈrvasion 9 giugno 2005 alle 17:21

E il giorno di carnevale non dimentichiamo di sporgere denuncia contro tutti quelli che sfidano mascherati: » un reato! Questo governo si è bevuto il cervello…
Tra l’altro, la bellissima guerra in Afghanistan degli americani a che è servita, oltre a portare il paese col suo petrolio sotto le grinfie di Bush? Le donne, lì, per quanto mi risulta, stanno peggio di prima. Fortuna che si andava a liberarle…

Replica

Rolli 9 giugno 2005 alle 17:54

Cosa c’entri l’Afghanistan con Castelli e l’ordine pubblico non è dato capire. Che le donne stiano peggio di prima probabilmente è in tema con il Carnevale di cui sopra, altrimenti non si spiega da quale fonte si possa attingere una tale affermazione.

Replica

Alx 14 luglio 2005 alle 10:52

Pervasion, guarda che l’Afghanistan sta MOOOOLTO meglio di prima. Non hai neanche idea di cosa fosse sotto i Talebani

Replica

Scrivi un commento

Eventuali commenti volgari, offensivi, fuori tema o palesemente promozionali saranno rimossi.

Post precedente:

Post successivo: