Finanziare il terrorismo islamico

I sequestri di italiani avrebbero fruttato ai terroristi islamici un “finanziamento” di circa 23,3 milioni di euro, da investirsi in attentati kamikaze, bombe ed altri “atti eroici” a scelta.

di Losciacallo il 4 maggio 2005 in Medio Oriente · 46 commenti

{ 46 commenti… leggili o aggiungi il tuo }

Angelo Mele 5 maggio 2005 alle 00:42

nooooo… ma che dici?
quei soldi li useranno per finanziare l`Unione alle prossime elezioni politiche, proprio come hanno fatto con Zapatero in Spagna… ve lo ricordate?

Replica

olden 5 maggio 2005 alle 07:58

Rolli, ti hanno mandato a casa una copia del bilancio economico annuale degli insorti?
Che fortuna!

Replica

Rolli 5 maggio 2005 alle 08:32

Scommetto che se ci fosse stato scritto che sono stati pagati 10 milioni di euro per i tre “mercenari”, il tuo commento sarebbe stato diverso. Vedi? Mi mandano a casa i bilanci ed ho pure la sfera di cristallo

Replica

BJH 5 maggio 2005 alle 08:40

23 milioni di euro + molta pubblicità gratuita “per la causa” a costo zero …vedi Torretta & “volontariatofinchenonsiscoprechemipaganocomesiusaabronzolandia”

Replica

apicella 5 maggio 2005 alle 09:36

ma i 23 milioni di Euro non glieli hanno dati Letta e Silvio?
mi ricorda un articolo di un simpatico giornalista di Fox News che diceva che la Sgrena era d’accordo con i rapitori per fare pagare il riscatto da Berlusconi, dato che è tanto ricco….
peccato che non ci fossero altri 7 milioni per Baldoni, si poteva arrotondare a 30…

Replica

Rolli 5 maggio 2005 alle 09:41

Certo che gleli hanno dato loro, Apicella, con il benestare degli “altri”. E per Baldoni non c’è stato tempo, come chiunque in buonafede ha potuto constatare, salvo che comunque, solo per avere la foto con la prova della sua morte ci sono voluti cinquecentomila euro. Se poi pensi che sia lui che la Sgrena evitavano accuratamente gli americani perchè volevano finire tra le bracciotte dolci della resistenza irachena….appunto

Replica

Manuele 5 maggio 2005 alle 09:52

Ma quanto costa un kamikaze?
Pensavo che morissero gratis.

Replica

BJH 5 maggio 2005 alle 09:56

imbottirli costa …poi come succede in palestina ci sarà anche chi incasserà la “vincita”. In generale comunque si intende finanziamenti a chi fa saltar per aria una macchina ogni 12 ore.

Replica

olden 5 maggio 2005 alle 10:57

Rolli, il mio commento sarebbe stato diverso solo se tu avessi riportato delle prove concrete e almeno una fonte attendibile.

Replica

Rolli 5 maggio 2005 alle 11:12

Olden, o sei in malafede o mi pigli per i fondelli e sei convinto che io abbia gli anellini al naso.
Sai perfettamente, senza bisogno che io ti citi fonti, che tutti, e dico tutti, i quotidiani italiani e stranieri hanno parlato, ad esempio, per la Sgrena di dieci milioni versati per il riscatti, così come lo sai riguardo alle tenere due Simone, così come ben sai degli agenti del sisde rapiti all’inizio della guerra, così come sai altrettanto bene che tutti parlarono di soldi e trattative per i quattro italiani, divenuti poi tre, sequestrati e per il corpo di Quattrocchi. Quindi non fare lo gnorri e rassegnati al fatto che il tuo pregiudizio sia grosso quanto una casa.
Il tuo commento non sarebbe stato diverso in nessun caso

Replica

olden 5 maggio 2005 alle 11:31

Eh, no, Rolli, abbi pazienza. I giornali hanno “parlato” dici giustamente. Non hanno riportato dei fatti, hanno appunto parlato, fatto supposizioni, formulato ipotesi. Per quanto ne so io (che leggo giornali e soprattutto agenzie di stampa tutti i giorni) non esistono prove concrete sull’entità dei riscatti.
Mi puoi dire quindi da dove hai dedotto la cifra piuttosto precisa di “23,3 milioni di euro” riportata nel tuo post?
E sulla base di quali riscontri questa cifra è stata calcolata?

Replica

Rolli 5 maggio 2005 alle 12:11

Prova a chiedere al tuo amico Gino Strada, che quando ti fa comodo è fonte certa, e parlò con i magistrati e ai giornali di 9 milioni di euro solo per i contractors.
E piantala di essere in malafede, te lo chiedo cortesemente per la seconda volta

Replica

bill 5 maggio 2005 alle 12:21

No Rolli, non hai capito. I tagliagole hanno imparato a distinguere, ovvero hanno finalmente preso coscenza che le due oche giulive e la Sgrena sono tanto buone, prendevano per mano i bimbi, rifiutavano la protezione degli occidentali cattivoni. Ergo, le hanno liberate perchè fra pacifisti ci si intende. Pare anzi che se quel popò (nel senso di cacca) di Prodi vincesse mai le elezioni, ci pagherebbero loro perchè mandiamo almeno centomila di questi fautori della pace per aiutarli nella costruzione di un bello stato islamico. Quasi quasi voto unione.

Replica

olden 5 maggio 2005 alle 14:00

Non mi pare di aver mai citato Gino Strada come fonte. E non è mio amico, lo conosco come puoi conoscerlo tu , da tv e giornali. Quando su Peacereporter uscì quell’articolo sui presunti 9 milioni di euro ricordo che lo giudicai molto avventato e poco rigoroso, cioè mossi le stesse critiche che oggi sto facendo a te.

Replica

Rolli 5 maggio 2005 alle 14:40

Olden, l’intelligence americana parla di 10 milioni SOLO per la Sgrena. Fai il bravo, sù

Replica

olden 5 maggio 2005 alle 14:44

L’intelligence americana chi? dove? quando?
Insomma: hai scritto “23,3 milioni di euro”.
Suppongo sia la somma di diverse cifre, tipo a+b+c+e… quali? Ottenute come?
Capisco che dire “pagati 23,3 milioni” faccia piu’ effetto che dire “potrebbero essere stati pagati diversi milioni di dollari”, però non è serio, non è preciso, non è utile.

Replica

Rolli 5 maggio 2005 alle 15:14

Ciao Olden, gioca a prendere per i fondelli qualcun altro, ché davvero ho altro da fare

Replica

olden 5 maggio 2005 alle 19:10

Ok, però hai perso.

Replica

borgognoni 6 maggio 2005 alle 09:04

Può darsi che sia vero. E’ uno scandalo? Può darsi anche questo. Ma a proposito di serivzi segreti che pagano i terroristi, qualcuno si è mai chiesto per quale motivo l’esercito britannico non ha avuto la sua Nassirya, o perchè i giornalisti inglesi non cadono vittime di rapimenti? I servizi segreti fanno il lavoro sporco, da sempre. Lo sanno tutti e gli americani lo sanno meglio di chiunque altro.

Replica

Rolli 6 maggio 2005 alle 11:56

olden, sarebbe carino da parte tua se prendessi questo blog non per l’asilo Mariuccia ma per quello che è, cioè un luogo serio di discussione, dove le opinione sono contrapposte ma con la certezza che autore e coautori non si inventano, MAI, l’America.
Ti avevo anche pregato di non prendermi per i fondelli e di non essere in malafede, ma vedo che sei recalcitrante.
Ora, avendo già io a che fare nel quotidiano con queste odiose caratteristiche, non vedo per quale motivo dovrei sorbirmele anche sul blog, infilandomi in stupide diatribe delle quali non me ne può fregare una cippa emerita.
Quindi, siccome non ho alcuna voglia di citarti tutte le emittenti nazionali italiane ed estere (da La7 alla Bbc o alla Cnn etc), i quotidiani di prestigio internazionali (Wall Street Journal, Corriere della Sera, Sunday Times etc) e via discorrendo che hanno riportato più e più volte questi dati, che tra l’altro tu conosci perfettamente, visto che ti vanti di leggere i giornali esteri senza fermarti ai “giornalucoli” italiani, facciamo che “ho perso” e tu rimani con il ciuccio in bocca.
Se pensi di fare di questo blog il tuo punging ball personale come alternativa al nulla che hai da dire, ti sbagli.
Detto senza rancore ma dovuto.

Replica

olden 6 maggio 2005 alle 12:32

Rolli, lascia stare le inutili considerazioni sul mio presunto infantilismo. A volte, sai , i bambini fanno domande agli adulti. Gli adulti intelligenti rispondono e cercano di spiegare le cose, punto.
Io avevo semplicemente chiesto da quali cifre hai estrapolato la somma di 23,3 milioni di euro. Se è un totale , ci saranno degli addendi. Mi piacerebbe sapere quali sono.
Finora l’unica cosa che ho capito – nella mia bambinesca ignoranza – è che non ti piace essere contraddetta.

Replica

Rolli 6 maggio 2005 alle 12:36

Certo sì, non mi piace essere contraddetta, sai, faccio parte dei Servizi Segreti, io..
Ciao Olden, ora vado a prendere l’altro bambino, quello che mando a scuola la mattina

Replica

olden 6 maggio 2005 alle 14:10

Vabbè , allora mi costringi a presumere che tu abbia calcolato un 23 milioni a occhio, sulla base di indiscrezioni non confermate. E poi magari hai aggiunto un bel virgolatrè che fa piu’ preciso.

Replica

Francesco 6 maggio 2005 alle 15:52

Olden,
ti stai coprendo di ridicolo. La precisione dubbia della cifra non ti da alcun diritto di dubitare che un riscatto sia stato pagato.
Anche perchè ti ritrovi nella bella compagnia dei revisionisti che negano lo Sterminio, perchè i camini erano alti 12 metri invece di 15 e gli ebrei erano 5,5 milioni invece di 6 ecc. ecc. Gentaglia che gode di universale disprezzo.
Mi sembra ti convenga smetterla.

Replica

olden 6 maggio 2005 alle 16:16

Francesco, io contesto solo il pressappochismo. Chiaro?

Replica

blind 6 maggio 2005 alle 17:11

Olden, ma quali sono invece le tue di fonti?
A parte aver detto no, no, no, confutazioni documentate tue non ne ho lette.
Quella dei rapimenti in Iraq per estorcere denaro e finanziare gli atti terroristici contro chiunque si muova nell’area di attivita’ di questi criminali, riguarda l’Italia ma non solo.
Molti esperti hanno prodotto studi e calcoli su quante armi, leggere e pesanti e quanto materiale esplosivo e quante famiglie di kamikaze si possono acquistare col denaro dei sequestri.
Il pressappochismo sta, secondo me, in chi si diletta nel fare le pulci a chi, come Rolli, denuncia un fenomeno terrificante da commentare per la sua verita’ assoluta e non in base al dollaro piu’ o al dollaro meno.
Blind

Replica

k. 6 maggio 2005 alle 18:59

Accettando il fatto, a quanto pare assodato, che sono stati pagati tutti questi soldi ai terroristi, (ma se non ricordo male alcune liberazioni sono avvenute grazie al blitz guidato telefonicamente dal nostro presidente del consiglio) resta da definire le responsabilità di questi “finanziamenti” che in primo luogo mi pare ricadano sulla coda di paglia del nostro governo spot
ciao k.

Replica

olden 6 maggio 2005 alle 20:00

Oh, Blind: lassù nel post c’e’ scritto 23,3 milioni di euro. Non c’e’ scritto “molti soldi” oppure “svariati milioni”: c’e’ scritto ventitrevirgolatremilioni. Ora io sono curioso di sapere da cosa si ottiene questa cifra cosi’ precisa. Non ne ho diritto?
Sennò che si metta un avvertenza del tipo: “questo è un post fantasia. Non fate caso, abbiamo messo delle cifre a occhio per fare scena”.

Replica

Manuele 7 maggio 2005 alle 11:59

A me la curiosità di Olden pareva legittima… perché in effetti cifre cosi’ precise e sicure non le dice nessuno.
Riporto un estratto dell’articolo:
“Cinque milioni di dollari per liberare Giuliana Sgrena, secondo fonti ufficiose americane. Otto milioni di euro stando a notizie, sempre ufficiose, italiane. Dieci milioni, sempre di euro, pagati a suo tempo per le due Simone.
E altri soldi dati ai terroristi per Agliana, Stefio e Cupertino, per riavere il corpo di Fabrizio Quattrocchi, per tentare di riottenere quello di Enzo Baldoni”

Replica

Manuele 7 maggio 2005 alle 12:00

scusate, avevo cancellato per sbaglio, la fonte dell’articolo è Panorama:
http://www.panorama.it/italia/capire_politica/articolo/ix1-A020001029734

Replica

Rolli 7 maggio 2005 alle 12:59

Spiacente Manuele, non è vero: cifre così le ha riportate l’Iraqi police, Libero, il Corriere.
La curiosità di Olden non è tale ma solo sciocca voglia di contestare per partito preso. E va bene che a me lui sta simpatico, nonostante sè stesso, ma questo non è un buon motivo per sopportare le sue questioni volutamente di lana caprina.
Tra l’altro: se tu chiedessi un consuntivo a Strada sarebbe di gran lunga superiore. E io credo lo sia, visto che ci sono stati rapimenti dei quali nemmeno siamo venuti a conoscenza e che in parte il Riformista ha rivelato.
In un post così venire a questionare sul 23,3 dà il senso di quello che uno viene a fare su questo blog; lui se ne sbatte dei contenuti, dei messaggi, dei fatti, lui vuole solo scassare l’anima per partito preso. Allora, visto che magari in questo periodo il mio tempo è pochissimo e la mia soglia di tolleranza è vicina allo zero, uso i ritagli che ho per scrivere o rispondere a chi ha una parvenza di argomento anzichè perdermi ad inseguire Olden.
Qui si discute dei pagamenti dei riscatti che vanno a finanziare il terrorismo, non dell’andropausa dei numeri

Replica

Rolli 7 maggio 2005 alle 13:00

Ho letto dopo il link, stavo postando. La fonte della notizia non è Panorama, altrimenti, essendo online, l’avrei segnalato.

Replica

olden 7 maggio 2005 alle 14:17

Vabbè, facevi prima a spiegarmi come si arriva al ventitreettrè (quello che mi incuriosisce soprattutto il virgolatrè) piuttosto che perdere quindici righe di testo per sindacare sul mio modo di intervenire.

Replica

blind 7 maggio 2005 alle 14:38

Olden, il tuo contributo alla discussione e’ davvero illuminante e pregnante.
Spero di uscire presto dall’estasi nella quale mi hai trasportata che’ cio’ da fa’…
Blind

Replica

olden 7 maggio 2005 alle 16:16

Se a te piace discutere sulla base di cifre buttate lì a casaccio libero di farlo. A me il “ci starebbe tanto bene una cifra precisa, magari con la virgola che fa tanto calcolo attendibile. Non ce l’ho , quindi me la invento” non interessa. Nè che si faccia giornalismo nè che se ne faccia un post su un blog.
Qui si parla di rapimenti, di morti e di guerra, non di statistiche sulle mode dell’estate. Mi aspetterei un minimo di scrupolo in piu’, ma probabilmente sono io che sono strano…

Replica

blind 8 maggio 2005 alle 19:25

…”Qui si parla di rapimenti, di morti e di guerra, non di statistiche…”…
…Peccato Olden, che tu invece voglia parlare di statistiche dello 0,.
Avevi tutte le opportunita’ per parlare dei morti e della guerra ma evidentemente lo 0, ti impedisce anche la conta precisa dei cadaveri o della quantita’ di autobombe lanciate o delle famiglie rimborsate dalle organizzazioni terroriste.
Eh, cribbio, come potresti discutere di rapimenti e di guerra senza il resoconto che l’analista dei bilanci e obbligato a presentarti al cent?
D’altronde ognuno puo’ impalarsi a proprio piacimento.
Blind

Replica

chacko 8 maggio 2005 alle 20:13

Olden, hai ragione. Non ci sono conti precisi e dimostrabili sui morti nei gulag in Siberia. Quindi, non ci sono mai stati. Una delle solite balle della CIA per rallentare l’arrivo del Sole dell’Avvenire…
Va be’ dai, tutti a cantare Bella Ciao…

Replica

olden 8 maggio 2005 alle 20:25

Bene, allora , visto che, secondo voi, è cosi’ che si danno le notizie, ve ne do una anch’io: nel mondo ci sono altri 1,6 miliardi di persone che hanno deciso che sanno già tutto, e non hanno bisogno di controllare dati e fonti. Consolatevi: siete in buona compagnia.
p.s. – non provate a chiedermi da cosa deduco la cifra di 1,6 miliardi di persone che riporto qui sopra. Non ve lo dirò mai, nemmeno sotto tortura, e voi naturalmente converrete che è giusto cosi’.

Replica

blind 8 maggio 2005 alle 22:06

Olden, davvero mi spiace usare questi termini ma sei penoso e infantile.
blind

Replica

chacko 8 maggio 2005 alle 22:54

Olden è uno spiacevole effetto collaterale del vivere in un mondo libero, ci tocca leggere le sue idiozie.
Nei sistemi che lui ama, non avremmo questo problema, sarebbe in galera a spaccere pietre, al freddo. Che sia un buon motivo per votare Rifondazione la prossima volta?

Replica

olden 8 maggio 2005 alle 23:35

Sono i deboli che – trovandosi a corto di argomenti – iniziano a insultare.
E chacko riesce anche ad essere divertente quando sostiene di conoscere alla perfezione i miei gusti in fatto di sistemi di governo, senza che peraltro io mi sia mai premurato di esporglieli.
Mai provato a giocare al Lotto? Forse lì avresti maggiori probabilità di azzeccarci.

Replica

silvestro II 12 maggio 2005 alle 22:02

Può darsi che siano stati davvero pagati dei soldi. Ma non gliene diamo forse molti di più per il petrolio?
Quanto vale una vita umana? Per gli estremisti islamici poco. E per noi? Quale capo di governo poteva prendersi la responsabilità morale di dire: -non fate nulla, che le ammazzino pure-.
Pare che ora gli europei abbiano capito che l’Iraq non è il Costarica, dove i guerriglieri erano latini e simpatici.
Il rischio che gli islamici compiano una strage in Italia prima delle politiche del prossimo anno è elevato. Ma non credo che aver pagato i riscatti abbia alzato questo rischio. Ci sarebbe stato comunque.

Replica

blind 17 maggio 2005 alle 00:50

Il passaparola tra i terroristi sull’italia che paga i riscatti ha raggiunto l’afghanistan.
Naturalmente i media commetteranno gli stessi fragorosi errori, il governo sara’ di nuovo sotto ricatto.
Pagare una volta significa pagare sempre e pagare sempre significa causare morti su morti.
Spero con tutto il cuore che Clementina venga liberata grazie a un blitz.
Blind

Replica

Rolli 17 maggio 2005 alle 09:28

Governo ed opposizione avevano annunciato la linea dura sui sequestri. Vedremo.

Replica

leonida alle termopili 17 maggio 2005 alle 10:28

Forti coi deboli, deboli coi forti. Questa è sempre stata la linea di tutti i governi e di tutte le opposizioni italioti. E mi sembra che questi non se ne discostino.
Blitz? E chi lo farebbe? Le dame di san vincenzo? E se poi, magari, qualcuno si fa male? Magari inciampando in una buca della strada? Toccherebbe sorbirci una qualche decina di interrogazioni parlamentari. Magari a pecoraro scanio, dallo shock, ricomincerebbero a piacere le donne e berlusconi tuonerebbe che, gnègnè, non è colpa sua ma degli stradini afghani che invece di lavorare sono andati in ferie. A casa, tutti quanti, a mngiare pizze e suonare il mandolino.

Replica

blind 17 maggio 2005 alle 16:18

Forse questa volta congiunti e colleghi ci faranno grazia delle suppliche in diretta mondiale.
Sembra che la famiglia Cantoni sia una famiglia seria e l’ong di Clementina pure.
Naturalmente ho visto che i media tentano di scrufugliare lo scrufugliabile e visto che non hanno ancora immagini dei pianti della ragazza mandano di nuovo quelle della donna inglese appartenente alla stessa ong rapita e uccisa in Iraq (tg1 di oggi).
Dire che fanno autolisionismo mediatico e’ poco…
Cmq hai ragione tu, caro Leonida, cosi’ funzionano le cose!
Penso ai soldi che gia’ si stanno sborsando per pagare i confidenti e quanti ne dovranno essere sborsati considerando il territorio afghano che e’ un nascondiglio unico.
Blind

Replica

Scrivi un commento

Eventuali commenti volgari, offensivi, fuori tema o palesemente promozionali saranno rimossi.

Post precedente:

Post successivo: