Legge antiterrorismo in Gran Bretagna

Mentre in Italia i giudici distinguono tra guerriglieri e terroristi, e il ministro Pisanu tenta, invano, di rendere innocuo sul territorio un terrorista rimesso in libertà, gli inglesi preparano una legge speciale che permetta al ministro dell’Interno di limitare i movimenti e le azioni di chi è sospettato di terrorismo. Il Foglio

di Rolli il 24 febbraio 2005 in Giustizia · 2 commenti

{ 2 commenti… leggili o aggiungi il tuo }

ispirati 24 febbraio 2005 alle 18:29

gli inglesi sono fascisti…

Replica

ola 25 febbraio 2005 alle 16:39

gli inglesi nn hanno rispetto dei diritti umani.Imploriamo la rossa magistratura italiana, affinchè prenda provvedimenti severi in merito.
Clementinaaaaaa!!!!!!!!!

Replica

Scrivi un commento

Eventuali commenti volgari, offensivi, fuori tema o palesemente promozionali saranno rimossi.

Post precedente:

Post successivo: