Giustizia (e impunità) Porta a Porta

Un lettore segnala una puntata di Porta a Porta (il link porta al video della trasmissione) dove era ospite, tra gli altri, il terrorista (sorry: resistente) Daki, assolto dal giudice Forleo.
All’interno della trasmissione si parla anche di altri casi di “giustizia”, tra i quali il tentato rapimento di una bambina ad opera di tre nomadi, processate per direttissima, condannate a otto mesi di reclusione, previa derubricazione del reato, e immediatamente scarcerate. Istruttivo.
All’inizio della trasmissione Daki, prima di parlare, dice delle frasi in arabo che poi verranno censurate. Piacerebbe sapere se la Rai ha provveduto a farle tradurre e se sì, cosa significassero.
(Grazie a Francesco di Boston)

di Rolli il 13 febbraio 2005 in Giustizia · commenta

Scrivi un commento

Eventuali commenti volgari, offensivi, fuori tema o palesemente promozionali saranno rimossi.

Post precedente:

Post successivo: