Sono tutti neocon

Ma la state seguendo la saga di “Ennio Carretto- il Corriere e la fine dei neocon” su Camillo? Ne vale la pena (niente permalink, @ß#%#)

di Rolli il 31 gennaio 2005 in Opinioni · 1 commento

{ 1 comment… leggilo o aggiungi il tuo }

Andy 31 gennaio 2005 alle 01:06

**Ennio Caretto firma un pezzo per decretare l’ennesima fine dei neocon, stavolta a causa delle dimissioni di Doug Feith. Il Corriere lo definisce “neocon e evangelico”. Feith è ebreo**
:o)

Replica

Scrivi un commento

Eventuali commenti volgari, offensivi, fuori tema o palesemente promozionali saranno rimossi.

Post precedente:

Post successivo: