novembre 2004

Il guapo

30 novembre 2004

Che fosse un figlio di buona donna non è mai stato dubbio. Ma delle volte raggiunge livelli impronosticabili. Ora rovescia persino i vecchi adagi: da “il nemico del mio nemico è mio amico” a “l’amico del mio nemico lo faccio diventare mio amico”

continua a leggere »

L’allenatore nel pallone

30 novembre 2004

Chiedo scusa a Lino Banfi per aver usurpato il titolo del suo capolavoro, ma mi pareva calzasse a pennello. Anche se in fondo Banfi recitava, invece questo parla sul serio. Per criticare il sistema, secondo questo signore, non bisogna farne parte. Probabilmente è meglio prendere le armi e andare in montagna. Per carità, per fare [...]

continua a leggere »

I republicones deportati

30 novembre 2004

Torna, e secondo me a grande richiesta, Recensire Repubblica di Christian Rocca. L’esordio tratta la cronaca marziana delle richieste dei “deportati” – “un club di pariolini schizzinosi e arroganti” – da Piazza Indipendenza all’innominabile Largo Fochetti , per colpa di un editore che, per quanto riguarda i republicones, “potrebbe essere di destra”, viste la “serie [...]

continua a leggere »

Mai dire Grande fratello: la censura?

30 novembre 2004

Ieri ha chiuso in anticipo “Mai dire Grande Fratello“, vale a dire l’unico motivo per cui una si sorbisce Jonathan e company. Il motivo esattamente non si sa – la Gialappa’s Band promette di riparlarne domenica prossima – ma pare sia intervenuto il Comitato per l’applicazione del Codice Tv-Minori. Un giorno mi spiegheranno quale concetto [...]

continua a leggere »

Espellere i musulmani che incitano all’odio

30 novembre 2004

Jean-RenÈ Fournier, presidente del Consiglio di Stato vallesano, vuole espellere i musulmani che attaccano la Svizzera e il Vallese, “definendola una terra popolata da rinnegati e miscredenti”. “Può sembrare crudele, estremo e duro, ma è il solo mezzo per far fronte a gente che viene da noi per trattarci da miscredenti dai dubbi costumi”, dice [...]

continua a leggere »

Furio Colombo e il “vile editoriale contro Il compagno Nicolucci”

30 novembre 2004

Ogni grande scrittore, giornalista, intellettuale del Novecento, dinanzi alla ridefinizione del proprio ruolo nella società di massa, prima o poi ha dovuto confrontarsi con la domanda delle domande: ´Con chi parlo?ª. Forse era proprio questa, la domanda che attanagliava Hemingway quando lo coglieva la celebre crisi della pagina bianca. Ma Furio Colombo no, quella domanda [...]

continua a leggere »

Boicottare la Coca Cola

30 novembre 2004

Alcuni parlamentari, tra i quali Elettra Deiana del Prc e Luana Zanelli dei Verdi, vogliono chiedere la messa al bando della Coca Cola nei distributori di Montecitorio. Nell ‘XI Municipio di Roma il boicottaggio è già attivo e comprende sia gli uffici che le scuole di competenza, così come è stato fatto proprio dal comune [...]

continua a leggere »

Sulla camorra Bassolino ha taciuto per dieci anni

29 novembre 2004

Agli inizi degli anni ’80, all’indomani del terremoto, Antonio Bassolino torna a Napoli a far politica. La prima manifestazione a cui partecipa è una marcia anticamorra, con partenza Ottaviano, il paese di Cutolo. In testa al corteo, con lui, c’è anche don Riboldi, il vescovo della vicina Acerra. Da allora, per più di un decennio, [...]

continua a leggere »

Wanted! Non solo destra

29 novembre 2004

A proposito di “taglia sui criminali” “Ricostruiremo la pineta distrutta, ma il dolore è grande e gli sciacalli non devono farla franca! Metto una taglia da 100 milioni di lire su chi ci segnala il vandalo La città deve collaborare con le forze dell’ordine per individuare i responsabili che non possono restare senza punizione penale [...]

continua a leggere »

DeBenedetti: la sinistra liquida i tagli ma non ha alternative

29 novembre 2004

“Il messaggio politico che Berlusconi riesce a dare è un’altra cosa ed è forte: “Io sono stato eletto promettendo di ridurre il peso dello Stato e lo sto facendo perfino contro la mi amaggioranza perchè su questo, che non è solo una promessa ma il fulcro dellla mia politica, sono disposto a giocarmi tutto” Quando [...]

continua a leggere »