aprile 2004

Non ci posso credere!

29 aprile 2004

Wittgenstein ha i permalink! Si va beh, entrando dall’altra parte, ma li ha!!!!!!!

continua a leggere »

L’Annunziata delle dimissioni (altrui)

28 aprile 2004

Ah ecco, cosa voleva la povera Annunziata, minacciata sì terribilmente da Cattaneo! Il pretesto per la sceneggiata e la richiesta di dimissioni del direttore e del CdA.Si dimetta lei, che è mesi lo va annunciando, fra una strumentalizzazione e una pagliacciata; se ci tiene invece alla sua poltrona, e pare proprio di sì, eviti di [...]

continua a leggere »

Caro Luca, per 90 giorni non posso uscire …

28 aprile 2004

Caro Christian, tu non sai quanti alibi alla regressione infantile ≠ di cui quelli della nostra età sono quotidiane vittime ≠ siano offerti dal mettersi in casa dei bambini ulteriori. La mia è una dritta, avvisato. Dopo aver ricomprato tutta la serie di Lucky Luke e aver organizzato visioni familiari di Butch Cassidy, adesso ho [...]

continua a leggere »

Al Jazeera, voce del terrorismo e dell’odio

28 aprile 2004

Da sempre sospettata di collaborare con il terrorismo islamico, non si smentisce praticamente mai; un cameramen è finito a Guantamano, un noto inviato dell’emittente è stato arrestato in Spagna ed è in attesa di processo, due reporter sono stati arrestati a Bagdad dopo che “casualmente” erano posizionati con le telecamere davanti ad una stazione di [...]

continua a leggere »

Il Riformista: Il partito dei familiari

28 aprile 2004

Un nuovo soggetto politico si muove, anzi si agita, nella convulsa vicenda degli ostaggi: il partito dei familiari. ´Familiariª è una parola dal suono dolce, soprattutto per noi italiani. Fino all’altro ieri era sinonimo di ´solidarietઠe ´sostegno moraleª. Ma dall’ultimo video dei tre ostaggi, i ´familiariª si sono trasformati, giocoforza, in un partito. E [...]

continua a leggere »

L’Annunziata va alla rissa

27 aprile 2004

Alla fine ce l’ha fatta; tira la corda oggi, tirala domani, esterna pubblicamente anzichè risolvere all’interno dell’azienda i problemi, manda alla stampa carteggi tra direttori e dipendenti ed ecco che la rissa è servita.Sta rendendo la Rai peggio di un vicolo dei bassifondi.Sulla questione Bonolis avrebbe trovato molti d’accordo, ma lei no, anzichè dedicarsi dall’interno [...]

continua a leggere »

Se la regia dei sequestri non è irachena

27 aprile 2004

“Qualsiasi cosa dicano in studio i rappresentanti politici italiani, viene immediatamente ribattuta in Iraq, nel giro di nemmeno venti minuti; frasi che vengono rinfacciate a noi, anche alla Croce Rossa Italiana” dice Franco Di Mare, inviato Rai alla trasmissione di Antonio Socci.In effetti è piuttosto strana la dinamica dei sequestri di italiani, dove i rapitori [...]

continua a leggere »

Andrea Marcenaro: quell’ucraino un po’ nostro

27 aprile 2004

Non so se avete letto quella brutta notizia. C’erano tre italiani e un ucraino che aspettavano il treno, sabato sera, alla stazione di Bologna. Stavano seduti tutti e quattro in sala d’attesa quando lo straniero si è acceso una sigaretta. ìNon si può fumareî, lo ha ammonito subito uno degli altri tre, ìc’è il divietoî. [...]

continua a leggere »

AAA Terroristi cercano vigliacchi a mani alzate per le strade italiane

26 aprile 2004

Mi auguro che Questure, prefetture e governo non diano l’autorizzazione per alcuna manifestazione a favore del ritiro delle truppe italiane in Iraq. Non si cede al ricatto e al terrorismo, a gente che picchia (uno dei tre ha una vistosa ecchimosi sulla fronte) e uccide a freddo i prigionieri, e che intende scavalcare il nostro [...]

continua a leggere »

Franco Debenedetti: L’azzardo di Chirac

26 aprile 2004

Le date hanno, nella vicenda irachena, una particolare importanza. Quella del 30 Giugno, innanzitutto: secondo il piano americano, quel giorno il potere dovrebbe passare a un Governo provvisorio iracheno. Per l’Ulivo (fino ad oggi), e per gli spagnoli (fino a ieri) è diventato il termine tassativo entro il quale, o il comando politico (per i [...]

continua a leggere »